BIOMASS BALANCE

IL METODO BIOMASS BALANCE

Cosa si intende con «approccio BiomassBalance»?

Quando un cliente richiede un prodotto Biomass Balance, il necessario quantitativo di materie prime di origine fossile, utilizzate all’inizio del processo di produzione, viene sostituito da un quantitativo equivalente di materie prime rinnovabili.
Esse vengono immesse insieme alle materie prime fossili dedicate a produzioni tradizionali; all’origine del processo produttivo.
Il quantitativo di materie prime rinnovabili risulta quindi allocato matematicamente allo specifico prodotto biomass balance: un bilancio di massa.

Quali vantaggi ambientali comporta l’utilizzo di prodotti BB?

Tra i molteplici vantaggi offerti, quello più evidente riguarda la riduzione di emissioni di gas ad effetto serra.

CONTATTACI ORA

Privacy: autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge sulla privacy DLGS 196/2003

Privacy: autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge sulla privacy DLGS 196/2003

Quali sono le materie prime rinnovabili utilizzate nel processo BB ?

Da rifiuti organici o oli vegetali si producono biogas o bio-nafta. Queste materie prime rinnovabili si sostituiscono alle materie fossili nella produzione di sostanze chimiche.
Impieghiamo materie prime rinnovabili direttamente all’inizio della catena di produzione

Esistono esempi analoghi che possano aiutare a comprendere il processo BB?

Il principio è paragonabile all’energia elettrica verde, in cui l’energia effettivamente fornita non deve derivare necessariamente da fonti di energia rinnovabile. È invece importante aggiungere nel sistema complessivo la quantità di materie prime sostenibili definita con il rispettivo cliente.

LA CERTIFICAZIONE

Certificato da TÜV SÜD*

Grazie alla certificazione del processo da parte del TÜV, organismo indipendente, è possibile dimostrare in modo sicuro l’impiego effettivo della quantità desiderata di materie prime rinnovabili all’inizio della produzione.

100% SOSTENIBILE